Apple - Share Your Gifts, il nuovo Spot per le feste Natalizie

Recensility - Recensioni, Consigli, Utility

Apple e il suo: “Share Your Gifts”

Di sicuro Apple nel corso degli anni ha dimostrato di avere nel marketing un vero e proprio punto di forza.
Le produzioni pubblicitarie dell’azienda di Cupertino sono sempre molto studiate, c’è un grande lavoro da parte dello staff sia per individuare il giusto concept sia nella realizzazione del progetto stesso.

I risultati spesso hanno dato loro ragione e personalmente quando vedo uno spot Apple rimango sempre colpito. Ovviamente non si tratta di un caso, la ricerca della metodologia giusta, o meglio, più efficace di trasmettere un messaggio è una vera e propria scienza.

Come tradizione vuole, in vista delle prossime festività, Apple ci propone il suo nuovo spot di Natale e lo fa in una modalità che non avevamo mai visto:

Holiday — Share Your Gifts — Apple

Siamo di fronte ad un cortometraggio, simile ad una produzione Disney Pixar o ad uno spot Coca-Cola.
Non sono praticamente presenti prodotti dalla società, nessun iPhone , solo un MacBook coperto da adesivi che appare saltuariamente nel corso dello spot.

Share Your Gifts” trova il suo “cuore” nello spirito di regalare un piccolo pezzetto di noi stessi ai nostri amici e alle famiglie durante le festività Natalizie.
I più cinici (e forse realisti) potrebbero cogliere l’ironia di una pubblicità che predica di essere meno materialisti ma che comunque ha in fondo lo scopo di vendere, e vendere prodotti molto cari.
Forse Apple vuole spingerci a comprare per regalare e non per noi stessi! hehe.
Forse, ma io sono un dannato romantico e personalmente mi è piaciuto sia lo spot che il messaggio trasmesso.

Leggi anche:  Recensility consiglia,Gadget: Portachiavi con cavo di ricarica usb

E’ stato rilasciato anche un video del making off:

Holiday — Making of “Share Your Gifts” — Apple


Fonte: https://www.theverge.com


Bene, per questo articolo è tutto, se vi fosse piaciuto vi invito a condividerlo con tutti coloro che potrebbero essere interessati; inoltre c’è la possibilità di commentare nella sezione dedicata qui sotto se aveste domande, dubbi o perplessità.
Io vi ricordo di iscrivervi al sito tramite mail e di seguirci sui nostri Social:
Facebook , Instagram , Telegram , Twitter e YouTube 

Un saluto!

Author: Gigi Cioffi

Rispondi