Oppo, le novità dal Mobile World Congress

Il Mobile World Congress è la fiera più importante per quanto riguarda la telefonia a livello mondiale.
Ogni anno vengono presentate le novità che vedremo applicate sugli smartphone, insomma l’evento da non perdere o comunque da seguire con attenzione.

La fiera 2019 si tiene a Barcellona e le danze si aprono domani 25 febbraio ma, come da consuetudine, i giorni precedenti sono ricchi di conferenze stampa in cui i vari brand presentano le loro nuove invenzioni e le idee che proporranno al pubblico.

Oppo

La prima conferenza stampa di cui parleremo è quella di Oppo.
Nessuna novità per quanto riguarda l’uscita imminente di nuovi smartphone, ma l’attenzione è stata concentrata su una innovazione lato fotocamera.

sito ufficiale Oppo

Come da previsione Oppo propone un sistema di zoom 10X senza la perdita di alcun dettaglio significativo nella foto scattata.
Tutto ciò è possibile grazie ad una soluzione a camera tripla, la cui principale avrà un sensore da 48 Mp, con lenti in grado di passare, senza perdere qualità, da un’inquadratura da 16 a 160 mm.

Il lavoro fondamentale è stato fatto sull’ottimizzazione degli spazi, ovviamente il ruolo fondamentale è quello del sensore da 48 Mp che però rimane un mistero, in quanto non è stato svelato di quale sensore si tratti.

sito ufficiale Oppo

Si è parlato anche di sviluppi lato 5G, confermando che anche Oppo vorrà concentrare le sue forze in questa direzione.
Altro argomento è stato la parte Gaming, con la possibilità di giocare in Cloud grazie ad una diminuzione della latenza e di Sanpdragon 855 che armerà senza dubbio il prossimo top di gamma dell’azienda cinese.

Leggi anche:  Unboxing Motorola One & Samsung Galaxy Fit e

Queste erano le novità introdotte da Oppo, niente di sconvolgente, ma sicuramente buone innovazioni e grandi idee. Staremo a vedere…


Bene, per questo articolo è tutto, se vi fosse piaciuto vi invito a condividerlo con tutti coloro che potrebbero essere interessati; inoltre c’è la possibilità di commentare nella sezione dedicata qui sotto se aveste domande, dubbi o perplessità.
Io vi ricordo di iscrivervi al sito tramite mail e di seguirci sui nostri Social:
Facebook , Instagram , Telegram e YouTube 

Un saluto!

Author: Gigi Cioffi

Rispondi