Quali sono stati i video più popolari su YouTube nel 2018?

Recensility - Recensioni, Consigli, Utility

YouTube Rewind 2018

Siamo già in ottica di bilanci annuali visto l’avvicinarsi galoppante delle prossime festività Natalizie
e come ogni anno in questo periodo è arrivato lo YouTube Rewind 2018, ovvero la classifica dei video più visti sulla famosa piattaforma di sharing.

Ormai YouTube è un colosso a livello mondiale dove risulta essere il secondo sito web più visitato ( dopo Google ) e anche in Italia viaggia a vele spiegate al secondo posto tra le piattaforme con maggior seguito alle spalle di Facebook.

Ovvio dunque che tutto ciò assuma una discreta importanza.
Probabilmente le visualizzazioni o i like non sono garanzia di contenuti di qualità, ma è sicuramente meglio averne che non averne.

Le classifiche dei contenuti più visti in Italia in realtà sono 2: una dedicata prettamente alla musica e una seconda che comprende ogni genere di video, che comunque quest’anno mantiene una forte marcatura musicale anch’essa.

Classifica “non musicale”

Difficile chiamare una classifica “non musicale” se al primo posto troviamo l’esibizione alle audition di X-Factor di Martina Attili, giovanissima autrice del suo inedito “Cherofobia” che ha stregato i 4 giudizi del programma in onda su Sky.

Al secondo posto dello YouTube Rewind 2018 si piazzano  iPantellas con “tisana” e dunque un’altra canzone se pur comica, mentre il terzo gradino del podio è occupato da Comici Sardi Uniti e il loro “Messaggio per chi non lo SLA”, anche in questo caso si tratta di una canzone ma con il nobile scopo di raccogliere fondi per la ricerca.

Da segnalare anche il settimo posto per il monologo di Francesco Favino al festival di Sanremo e il quinto di quei fenomeni de Gli Autogol con la loro canzone dedicata all’estate dei giocatori della nazionale italiana di calcio senza mondiale in Russia.

Leggi anche:  Honor, un grande successo confermato dai numeri

Ecco la classifica completa e i vari link:

Martina Attili e la sua "Cherofobia" | Audizioni 1

2) Tisana –  iPantellas  
3) Per chi non lo SLA  – Comici Sardi Uniti 
4) Alessandro Borghese giudica le persone – Cartoni Morti
5) Inno dei non mondiali, Formentera 2018 (feat. Dj Matrix) – Gli Autogol 
6) Young Cagnolino – Bau arf arf arf – Scottecs
7) Sanremo 2018 – Pierfrancesco Favino emoziona con il monologo “La notte…”
8) Cristiano Ronaldo reagisce al video dove lo trovo su FIFA + Crossbar challenge – ilvostrocaroDexter
9) Arriva alla cassa ma non ha soldi per pane e latte, le reazioni della gente
10) Mates – Intervista a cinque!

Classifica Musicale

Beh in realtà non c’è molto da scrivere, questa seconda classifica dello YouTube Rewind 2018 affonda le radici nei tormentoni estivi, infatti la top 10 è composta interamente dai brani che ci hanno fatto compagnia ( e frantumato i gioielli ) negli scorsi mesi.

Solo ora che Michael Bubblè si riprenderà la scena con l’avvento del Natale ce ne libereremo definitivamente!!
In effetti per me è un po’ chiodo scaccia chiodo…mmm…scusate ho gusti musicali un pelo differenti.

Comunque: la vittoria se la aggiudica “Amore e Capoeira” di un sacco di gente impronunciabile, mentre sul podio salgono Baby K e Ghali.

Ecco la classifica completa e i vari link:

Takagi & Ketra - Amore e Capoeira ft. Giusy Ferreri, Sean Kingston

2) Baby K – Da zero a cento
3) Ghali – Cara Italia
4) Nera – Irama
5) Alvaro Soler – La Cintura
6) J-AX & Fedez  – Italiana
7) Fred De Palma  – D’Estate non vale (feat. Ana Mena)
8) Lo Stato Sociale – Una Vita In Vacanza
9) Carl Brave  – Fotografia ft. Francesca Michielin, Fabri Fibra
10) Thegiornalisti  – Questa nostra stupida canzone d’amore

Leggi anche:  Il nuovo volto di Recensility e il viaggio del restyling Torino/Caserta

Bene, per questo articolo è tutto, se vi fosse piaciuto vi invito a condividerlo con tutti coloro che potrebbero essere interessati; inoltre c’è la possibilità di commentare nella sezione dedicata qui sotto se aveste domande, dubbi o perplessità.
Io vi ricordo di iscrivervi al sito tramite mail e di seguirci sui nostri Social:
Facebook , Instagram , Telegram , Twitter e YouTube 

Un saluto!

Author: Gigi Cioffi

Rispondi