Honor 10 , Recensione completa

Honor 10 è di fatto uno dei top di gamma presenti sul mercato ma nonostante questo è posto in una fascia di prezzo che lo rende accessibile ai più.

Dopo l’unboxing è cominciato il periodo di test durato 3 settimane in cui ho avuto tutto il tempo di provarlo a fondo e avere materiale sufficiente per una recensione completa.

Da pochi giorni poi ha ricevuto inoltre l’aggiornamento ad Android Pie che per restare in tema è stata la vera ciliegina sulla torta.

Senza indugiare oltre ecco gli argomenti di cui andremo a parlare:

  • Aspetto e materiali
  • Display
  • Sistema
  • Batteria
  • Fotocamera
  • Connettività
  • Audio
  • Gaming
  • Altre info

Aspetto e materiali

Partiamo subito con un argomento top, la cover posteriore è veramente stupenda, io ho avuto in prova la versione grigia che è eccezionale ma anche quella blu è notevole. Nero perde un po’ di fascino.

E’ un telefono leggerissimo, solo 153 grammi e le sue dimensioni sono 149,6 X 71,2 mm. Lo spessore è leggermente superiore ai 7,5 mm.
Comodo da impugnare, nonostante le dimensioni comunque notevoli, e molto poco scivoloso; la cover posteriore non è particolarmente viscida, ottimo per evitare l’effetto saponetta ma purtroppo espone un po’ lo smartphone all'”effetto ditate”. Nulla che non si risolva con una veloce pulizia.

Bordo sinistro: carrellino per 2 nano sim ( non c’è espansione di memoria)
Bordo destro: accensione/spegnimento e regolazione volume
Bordo inferiore: foro per il jack delle cuffie.primo microfono, altoparlante stereo e USB di tipo C
Bordo superiore: secondo microfono e infrarossi
Lato posteriore: doppia fotocamera 24 mpx F 1,8 + 16 mpx e il flashled

Questo slideshow richiede JavaScript.

Display

Il display è un IPS da 5,8 pollici, c’è il notch che volendo si può nascondere e nel complesso è un buon display.
Si difende bene anche sotto la luce diretta del sole sfruttando un ottimo sensore di luminosità che sopperisce molto velocemente ai limiti della tecnologia IPS rispetto ad un Amoled, ad esempio.

E’ presente nella parte inferiore il sensore di impronte a ultra suoni, buona l’idea ma per i miei gusti personali non particolarmente comodo.
E’ comunque presente anche lo sblocco con il volto.

Leggi anche:  Le offerte di Samsung, Honor, Sharp e Sennheiser

Sistema

Pochi giorni fa (mentre scrivo questa recensione è il 23 Dicembre) ha ricevuto l’aggiornamento ad Android 9 mentre non sono sicuro siano state aggiornate le patch di sicurezza che comunque attualmente sono quelle di Novembre.
L’ EMUI attuale è la 9.0

Il cuore pulsante del dispositivo è il processore Kirin 970 e il taglio di Ram è da 4 GB. La velocità di esecuzione è buona, l’esperienza di navigazione più che soddisfacente, nonostante ciò non è rapidissimo nell’aprire le applicazioni più pesanti.
Considerando la fascia di prezzo in cui è inserito attualmente direi che è una questione che ci sta ampiamente, soprattutto perché il sistema generale risulta molto fluido e particolarmente affidabile.

SCHEDA TECNICA

Batteria

Avevo parecchi dubbi e perplessità sulle prestazioni della batteria di questo Honor 10 leggendo i pareri sul web.
Sinceramente però sono rimasto piacevolmente colpito dalla durata e dalla qualità della gestione del sistema di questa batteria, ovviamente integrata, da 3400 mAh.

Durante le giornate con uso eccessivo dello smartphone si arriva a sera con il 20% di carica restante, normalmente anche con il 30/35.
Inoltre mi è parso di notare un leggero miglioramento con l’avvento di Android Pie, non tanto nella durata ma dal punto di vista del surriscaldamento: non c’è praticamente più se non durante una lunga sessione di gioco o nella registrazione di lunghi video.
Ottimo anche il sistema di risparmio energetico che va intelligentemente a tarare le impostazioni per aumentare la durata della batteria.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fotocamera

Tralasciando la questione intelligenza artificiale, che al momento non è degna di nota, le fotografie che si possono ottenere da questo smartphone sono davvero notevoli!
Le fotocamere posteriori sono 2, 24 mpx + 16 mpx e fanno bene il loro lavoro. L’interfaccia della MIUI su questo Honor 10 è leggermente diversa dal passato ma vi mostrerò tutto meglio nel video.

Leggi anche:  Unboxing Gearbest!Dispositivi capodanno cinese(Alfawise)

Bene nella velocità di esecuzione e anche la rapidità di messa a fuoco è notevole, video fino a 4K UHD. Ecco alcuni scatti

Questo slideshow richiede JavaScript.

Connettività

Da questo punto di vista Honor 10 ha la dotazione completa degli smartphone top di gamma di ultima generazione, compresa l’NFC.
Piccolo neo il bluetooth 4.2 che fa fatica ad interfacciarsi ad alcuni dispositivi ( nel mio caso Lenovo watch 9 ) ed è particolarmente lento in alcune sessioni di scansione (mistero).

Per quanto riguarda il comparto telefonico da segnalare l’ottimo funzionamento dell’altoparlante e la perfetta gestione dual sim entrambe in 4G Plus.

Audio

In realtà l’audio di questo dispositivo dovrebbe essere stereo, ma la discrepanza tra la potenza in uscita dall’altoparlante posto nel lato inferiore del dispositivo, rispetto alla capsula auricolare è enorme: dunque è decisamente più mono che stereo.

Buono il volume e sufficiente la qualità audio generale.

Honor 10 recensione completa, supporto video

Gaming

Questo smartphone ha preinstallati diversi giochi e non ha grandissime prestazioni in gaming, probabilmente a causa del Kirin 970, ottimo processore ma non al livello di uno Snapdragon 845 ad esempio.

Comunque ci si può giocare tranquillamente a patto che di aspettare qualche secondo in più per l’apertura dell’applicazione.
Graficamente di tanto in tanto può accadere qualche lag ma nulla di particolarmente significativo.

Altre Info

  • Gli sblocchi utilizzabili sono 3 : volto, impronta digitale frontale e ovviamente codice.
  • Sono presenti 4 modalità di navigazione del sistema ( vedi video).
  • Tre le colorazioni disponibili: Nero, Grigio e Blu.
  • 2 i tagli di memoria utente: 64 o 128 GB.
  • Il led di notifica è allocato nel notch, in alto a sinistra ed è davvero molto piccolo.
  • Le notifiche vengono ben segnalate a lato del notch.
  • Davvero perfetta l’integrazione tra Honor band 4 / e Honor Band 4 Running Edition che attualmente ho al polso in prova) e l’applicazione Healt
Leggi anche:  Honor Band 5 - Recensione completa di un ottimo upgrade

Prezzo

Attualmente è possibile acquistare Honor 10 per una cifra superiore ai 320€ su Amazon : https://amzn.to/2BFI2M0

Oppure ad una cifra simile, ma la versione 128 GB di memoria utente, su Gearbest QUI 

Infine anche l’ Honor 10 utilizzato per questa recensione potrà essere acquistato contattandoci all’indirizzo mail: admin@recensility.it , ovviamente ha 3 settimane di vita ed è stato tenuto maniacalmente bene.
Se foste interessati scriveteci.

Conclusioni

Qui su Recensility cerchiamo sempre di portarvi dispositivi al top per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo e anche in questa occasione, proponendovi questo Honor 10, abbiamo mantenuto fede alla nostra linea.

Al netto di qualche difettuccio, attribuibile alla potenza del processore, questo smartphone è davvero completo e degno di essere il re della sua fascia di prezzo.
Se dovessi acquistare uno telefono intorno ai 300/350 euro non avrei alcuna ombra di dubbio e sceglierei lui, sia per le prestazioni che per la bellezza della cover posteriore.

Promosso a pieni voti!

Bene, per questo articolo è tutto, se vi fosse piaciuto vi invito a condividerlo con tutti coloro che potrebbero essere interessati; inoltre c’è la possibilità di commentare nella sezione dedicata qui sotto se aveste domande, dubbi o perplessità.
Io vi ricordo di iscrivervi al sito tramite mail e di seguirci sui nostri Social:
Facebook , Instagram , Telegram e YouTube

Un saluto!

Author: Gigi Cioffi

Rispondi