La camminata di Babbo Natale - Recensility - Un argomento importante

Recensility - Recensioni, Consigli, Utility

Buona sera a tutti!

Questa sera ho voluto portarvi un contenuto diverso dal solito; per questo lunedì, infatti, non ci occuperemo di recensioni di smartphone o smartwatch, ma andremo a parlare di un argomento decisamente più importante.

La camminata di Babbo Natale

Ieri, 2 Dicembre 2018, si è svolta a Torino la “Camminata di Babbo Natale”, appuntamento annuale giunto alla nona edizione, il cui scopo è raccogliere fondi per l’Ospedale Regina Margherita, azienda sanitaria che si occupa della cura dei bambini.

La manifestazione è stata organizzata dalla fondazione FORMA Onlus, al cui fianco hanno collaborato diversi sponsor tra cui Decathlon. I modi per raccogliere fondi erano diversi: si poteva contribuire alla causa acquistando il pettorale di partecipazione, i vari kit di vestiti o comunque consumando ai vari banchetti presenti nel piazzale della struttura.

Io, i “cassonetti” ( squadra di pallavolo locale ) e migliaia di persone ci siamo vestiti da Santa Claus sfilando per le strade di Torino per raggrupparci sotto l’ospedale e festeggiare il Natale, cantare e ballare con lo scopo di regalare un saluto, un sorriso ed un augurio ai bimbi ricoverati all’interno della struttura.

Ecco il video della camminata e del piazzale completamente colorato di rosso

Anche quest’anno non è mancata la calata dal tetto dei supereroi, che con le loro acrobazie hanno allietato i bambini che li guardavano dalle finestre, ecco il video:

Hanno partecipato direttamente e indirettamente anche figure note

Sono intervenute anche alcune autorità sul palco.
Hanno partecipato infatti anche il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino e la sindaca di Torino Chiara Appendino. Queste le sue parole:

E’ intervenuto anche il dottor Di Rosa invitato sul palco per spiegare cosa, nello specifico, avrebbe finanziato questa manifestazione benefica, ecco la sua simpatica apparizione:

Leggi anche:  Unboxing pre-Black Friday...ho fatto una vaccata incredibile!

Per essere ancora più specifici, il ricavato servirà a finanziare l’upgrading del macchinario per la risonanza magnetica dell’ospedale Regina Margherita (500.000 euro il costo).

Anche alcuni volti noti dello sport e della televisione hanno partecipato con degli audiomessaggi, qui possiamo sentire Nadia Toffa e Gigi Buffon ma ha partecipato anche Frank Matano, per esempio.

Sinceramente al momento non so se l’obiettivo prefissato da FORMA sia stato raggiunto in termini economici, ma la marea rossa di Babbi Natale era veramente enorme, sono estremamente felice di averne fatto parte e spero soprattutto che i bambini ricoverati abbiano trascorso qualche ora di gioia nel vedere tutto quel simpatico trambusto che accadeva fuori dalle loro finestre.

In conclusione, non posso che fare una piccola riflessione:

la vita è dura per tutti, per carità, ma non si può non pensare che sia stata particolarmente crudele con questi bambini.

In fondo i “cuccioli d’uomo” sono ancora puri, innocenti, sono ancora lontani dall’essere corrotti da tutto lo schifo che ci circonda. Non conoscono i soldi, le tasse la politica e tutte quelle porcherie con cui noi adulti abbiamo a che fare quotidianamente.

Per questo e per un milione di altri motivi vi chiedo cortesemente di contribuire a questa causa.
Se ieri non avete avuto la possibilità di essere presenti, avete la possibilità di contribuire oggi versando anche una piccola somma qui:

http://www.fondazioneforma.it/

Grazie

Gigi

 

Author: Gigi Cioffi

Rispondi