Perchè OnePlus è così speciale?

Fino a qualche tempo fa se ne sentiva parlare davvero con il contagocce in Italia, ma ora OnePlus sta diventando sempre più una realtà nel nostro Paese.

Ma perché OnePlus è così speciale?

Prima di andare avanti con questo discorso, è giusto che vi dica che il mio primo smartphone di questo marchio è stato il OnePlus 6t; ovviamente conosco e seguo la storia da molto tempo, ma non avevo mai avuto il “coraggio” di acquistarne uno prima dell’anno scorso.

In questo articolo non voglio ripercorrere la storia del marchio (d’altronde lo avevamo fatto in qui tempo fa) ma semplicemente analizzare quali sono i motivi per cui OnePlus sia così speciale e così straordinariamente piacevole da utilizzare.

OnePlus - The Process

Flagship killer? Non più, non avrebbe senso

Un “ammazza top di gamma”, in passato questo è stato l’appellativo più gettonato per gli smartphone di questo marchio. 
Adesso le cose sono abbastanza cambiate, OnePlus ha aumentato i suoi prezzi, le sue produzione e il bacino di utenza che intende raggiungere.

In più il mercato smartphone è saturo di dispositivi di qualunque prezzo, dai 50€ agli oltre 2000€ e dunque, al momento, studiare una strategia di marketing basata “eccessivamente sulla concorrenza”, è diventata una mossa molto rischiosa.

Ma allora quali sono i motivi per cui OnePlus è così speciale?

La Community

In sintesi, la tecnologia permette di utilizzare i dispositivi che ci mette a disposizione in 2 modi: possiamo esserne semplicemente meri utilizzatori o possiamo contribuire attivamente allo sviluppo.
Ovviamente entrambe queste situazioni vanno più che bene, ognuno è libero di fare quel che gli pare.

Leggi anche:  Oppo, le novità dal Mobile World Congress

Della seconda opzione OnePlus ne ha fatto un vero e proprio punto di forza, costruendo e alimentando una community che per molti aspetti è veramente unica.

E’ molto vasta, molto attiva, estremamente multiculturale e dà la possibilità ai suoi membri di sentirsi davvero importanti.
Si, perché molte delle idee che saltano fuori vengono analizzate, sviluppate e infine integrate per garantire una migliore esperienza all’utente.

Si tratta inoltre di una community “molto tecnica”, composta (almeno in parte) da professionisti o comunque esperti del settore, spinti da una sana voglia di aiutare a migliorare un prodotto che già amano. Stupendo.
Personalmente contribuisco in minima parte, semplicemente perché non ho competenze tali da poter fare la differenza, ma comunque quando ho qualche idea che mi sembra buona la condivido: una risposta arriva sempre.

Ah si, una cosa da non sottovalutare, OnePlus, contattata mediante gli strumenti ufficiali, risponde sempre alle mail.
Provate a contattare Apple o Samsung ad esempio, per qualcosa che sia diverso da assistenza tecnica o business milionari…ciaone!

OxigenOS

OnePlus 6T - Unlock The Speed

Mentirei se vi dicessi che è la migliore “personalizzazione” di Android in assoluto:

  • non è esente da difetti tecnici
  • non è la più curata lato aggiornamenti
  • le applicazioni proprietarie non sono le migliori

è semplicemente quella che, dal mio punto di vista, è stata creata e sviluppata meglio in ottica del proprio utilizzatore.

Questo, in parte, riporta al discorso precedente sulla community senza dubbio, ma non toglie il fatto che l’esperienza con il mio OnePlus 6t è stata, ed è, la migliore con un dispositivo a base Android.
Tanti i dettagli e le situazioni che paiono essere strutturate per mettere a proprio agio colui che sta usando lo smartphone.
Questo è davvero un valore aggiunto che ho apprezzato tantissimo.

Leggi anche:  Unboxing OnePlus 6t, altro e Alexa che si intromette

Ricapitolando i 2 motivi fondamentali, attualmente, che rendono OnePlus così speciale
non sono tanto lato hardware
ma risiedono nella COMMUNITY e nell’interpretazione lato SOFTWARE

L’interfaccia di OnePlus

C’è però un problemino, al momento, per saggiare, testare con mano la bontà dell’interfaccia di OnePlus in Italia, bisogna per forza acquistare o al massimo avere un amico che possiede un dispositivo OnePlus.

Insomma prima di acquistare un iPhone si va in Apple Store e lo si prova, idem per un dispositivo Huawei o Samsung, si va, ad esempio da Unieuro che li espone, e si ha la possibilità di provare.

Ecco perché ho deciso di fare un intero video dedicato all’interfaccia del mio OnePlus 6t, in cui andrò a mostrarne tutte le opzioni e le personalizzazioni che si possono effettuare.
Spero che l’idea vi possa interessare e se aveste qualche richiesta o idea vi invito a scrivermela nella sezione dei commenti.

Perchè OnePlus è così speciale?


Bene, per questo articolo è tutto, se vi fosse piaciuto vi invito a condividerlo con tutti coloro che potrebbero essere interessati; inoltre c’è la possibilità di commentare nella sezione dedicata qui sotto se aveste domande, dubbi o perplessità.
Io vi ricordo di iscrivervi al sito tramite mail e di seguirci sui nostri Social:
Facebook , Instagram , Telegram e YouTube 

Un saluto!

 

Author: Gigi Cioffi

Rispondi