Samsung e lo smartphone olografico

Pochi giorni fa è uscito un nostro articolo con video, dedicato ad un simpatico dispositivo dotato di cassa Bluetooth e “proiettore pseudo olografico”.
Una buona idea regalo, di sicuro però molto distante da quelli che si possono considerare veri e propri ologrammi.

A tal proposito, ieri sera navigando a vele spiegate nel web, mi sono imbattuto in una notizia che voleva Samsung in prima fila nella realizzazione di uno smartphone in grado di riprodurre messaggi e contenuti “veramente olografici”.

Cosa che cosa?…la mia mente già viaggiava in questa direzione:

Leggi anche:  Alfawise auricolari TWS V5 Low cost- Recensione completa

Li per li non ero sicuro che si trattasse di una vera e propria notizia, ma ho pensato anche che valeva la pena approfondire un po’ la questione e condividere con voi questa news.

A quanto pare ci sarebbe un vero e proprio brevetto depositato da Samsung a proposito, ed anche alcune informazioni su come dovrebbe funzionare questo smartphone olografico.
L’immagine a tre dimensioni potrebbe essere proiettata grazie ad una serie di micro lenti per essere gestita da un modulatore di luce spaziale allo scopo di creare immagini di alta qualità con una buona definizione.

Leggi anche:  Xiaomi: Mi Store di Arese novità dopo quasi un anno

Ovviamente è un progetto ancora in fase di sviluppo (forse) dunque aggiungere altro sarebbe assolutamente fuori luogo e ancor meno fondato.
Detto questo, nel caso questa tecnologia prendesse vita, non posso che domandarmi quali potrebbe essere l’utilità di comunicare sfruttando il mezzo olografico.

La risposta è semplice, probabilmente nessuna.

Però voglio aggiungere anche un grandissimo “chissene frega” dell’utilità, anche perché io vorrei provarlo assolutamente!

Chissà forse un giorno capiterà…staremo a vedere.

Author: Gigi Cioffi

Rispondi