Recensility - Recensioni, Consigli, Utility

Mojave

Sono passati ormai quasi 3 mesi da quando Apple ha rilasciato Mojave, la sua quindicesima versione del sistema operativo macOS.

Diverse sono state le migliorie effettuate anche se nulla completamente rivoluzionario:

  • Nel sistema sono state abbandonate le vecchie librerie e gli aggiornamenti spostati
  • E’ stato introdotto il tema scuro
  • La scrivania dinamica in base all’ora della giornata
  • L’organizzazione in pile
  • L’aggiunta delle app News, Borsa, Memo Vocali e Casa che si uniformano ad iOS
  • AppStore ridisegnato e FaceTime migliorato

Ma oggi non parleremo di queste, bensì di una novità passata un po’ in sordina che però io trovo molto interessante.

Print Screen più veloce ed efficace

E’ stata aggiunta infatti la combinazione di tasti Shift + Command + 5 , che abilita una piccola suite grazie alla quale è possibile effettuare screen shot e registrazioni schermo sia dell’intero monitor che esclusivamente di alcune selezioni dello stesso.

Shift+Command+5 Apre la nuova suite per screen shot introdotta con Mojave

Rimangono comunque attive le combo presenti già in precedenza ovvero:

Shift + Command + 3 per lo screen shot dell’intero monitor
Shift + Command + 4 per lo screen shot di una sezione selezionabile.

La nuova funziona è però decisamente più efficace e veloce.
La dimensione della selezione effettuata rimane salvata anche per la successiva, stratagemma utilissimo se si devono prelevare contenuti di uguale forma e dimensioni.

Questo il video-tutorial:

Tutorial: screen shot sul Mac, nuovo sistema introdotto con Mojave

Insomma questa nuova funzionalità, poco sponsorizzata da Apple, in realtà è molto valida e se utilizzate spesso screen shot vi farà risparmiare un sacco di tempo e lavoro in post-produzione.


Bene, per questo articolo è tutto, se vi fosse piaciuto vi invito a condividerlo con tutti coloro che potrebbero essere interessati; inoltre c’è la possibilità di commentare nella sezione dedicata qui sotto se aveste domande, dubbi o perplessità.
Io vi ricordo di iscrivervi al sito tramite mail e di seguirci sui nostri Social:
Facebook , Instagram , Telegram , Twitter e YouTube 

Un saluto!

Leggi anche:  Auguri di buon Natale e ultime news dal mondo tech

Author: Gigi Cioffi

Rispondi